Grazie, Steve

Grazie Steve! (Potrebbe 2019).

Anonim
Molto sarà scritto su Steve Jobs - i suoi successi, il suo coraggio… Fu davvero un'incredibile ispirazione. Sono rattristato dalla sua morte. Eppure nella sua vita abbreviata viveva pienamente, non aveva paura di oltrepassare i confini e sembrava guidato da una bussola interiore e dalla saggezza. E il mondo è stato toccato da un →

Molto sarà scritto su Steve Jobs - i suoi successi, il suo coraggio… Fu davvero un'incredibile ispirazione. Sono rattristato dalla sua morte. Eppure nella sua vita abbreviata viveva pienamente, non aveva paura di oltrepassare i confini e sembrava guidato da una bussola interiore e dalla saggezza. E il mondo è stato toccato da una sola vita. Il suo "effetto a catena" era potente.

Parlo spesso dell '"effetto a catena" quando guido ritiri di leadership consapevoli o insegna un corso di consapevolezza. Ognuno di noi ha la capacità di creare un'ondulazione con la nostra azione e con la nostra inazione. Il potenziale effetto a catena di coloro che già occupano posizioni di influenza nella nostra società è ancora maggiore. È una responsabilità che dobbiamo prendere sul serio come leader. Steve Jobs ci ha mostrato come farlo.

Anche se non tutti possiamo avere l'evidente e potente impatto di un'increspatura di Steve Jobs, spesso sottovalutiamo l'effetto a catena che stiamo creando… nel bene e nel male. Con le migliori intenzioni, possiamo perdere opportunità per avere un impatto positivo su chi ci circonda. Possiamo essere così presi dall'urgenza che dimentichiamo l'importante. Mentre usiamo il nostro allenamento di leadership consapevole per interporre le pause propositive nella nostra vita quotidiana, possiamo essere più consapevoli di quei momenti in cui potremmo, con una scelta semplice o una buona volontà di ascoltare profondamente, iniziare l'onda che muove qualcosa, solo un poco, e tocca un'altra increspatura, e così via…

Ci mancherai Steve - ma non c'è dubbio che l'effetto a catena della tua vita continuerà a vivere in modi che nessuno avrebbe potuto immaginare. Anche tu.