Suggerimenti per i genitori

7 Consigli per genitori su come gestire un bambino cattivo (Potrebbe 2019).

Anonim
Meghan, un giovane membro della Conferenza dei giovani di Wisdom 2.0, è preoccupato per la salute degli adolescenti, il suicidio e l'abuso di droghe - il tutto causato dalla pressione e dallo stress che provano.

7 luglio,2011, Clayton Carlson, un ventitreenne di Palo Alto, residente in California che si è laureato alla Palo Alto High School (aka "Paly") nel 2006, si è suicidato su una ferrovia locale a Palo Alto, in California.

Lì Sono stati 7 suicidi teen-specific dal maggio del 2009. Così mi sono seduto con il Senior di Paly High School Meghan Byrd per chiederle della vita da teenager, le pressioni di essere un adolescente oggi e l'epidemia di recenti suicidi di adolescenti nell'area locale.

Meghan, un futuro membro della giuria al prossimo Wisdom 2.0 Youth Conference, è preoccupato per la salute degli adolescenti e storie tragiche come quelle di Clayton Carlson. Ricorda di aver controllato il suo feed di Facebook dopo che uno studente si è suicidato a Paly nel gennaio di quest'anno, e ha visto decine di stati di amici su Facebook che mostrano le lettere, "RIP" Questo è diventato così comune, dice, che non è ancora una sorpresa.

Sebbene il comportamento autodistruttivo sia stato un problema per alcuni anni, il distretto di Palo Alto Unified School (PAUSD) non ha affrontato adeguatamente il problema. Dove alcuni bambini finiscono per suicidarsi, mi dice Meghan, altri potrebbero impegnarsi in comportamenti distruttivi meno gravi tra cui il taglio, l'uso di droghe per stare svegli di notte (ad esempio l'uso illegale di Adderal e Ritalin, non usati come prescritto per l'ADHD), la mancanza del sonno per soddisfare le richieste e i rigori stabiliti dagli insegnanti per quanto riguarda la quantità di compiti a casa, binge drinking e, tra gli atleti feriti, continuano a giocare per essere ricercati per il reclutamento. Questi comportamenti negativi, sostiene Meghan, sono la norma e sono spesso all'ordine del giorno tra le scuole della PAUSD.

È chiaro che gli studenti sono sottoposti a crescenti pressioni legate al rendimento scolastico, entrano in una prestigiosa università e sono i migliori in tutto loro fanno. (Quando ci si trova nel campus di Paly, si può effettivamente vedere la Stanford University, una scuola di sogno per tanti studenti delle scuole superiori nel PAUSD.) Quando riflettiamo sulle pressioni che gli adulti mettono su noi stessi, e il nostro uso e abuso di Band-Aid si avvicina,non c'è da meravigliarsi che gli adolescenti stiano imparando a modellare ciò che vedono. Come possiamo aspettarci che facciano qualcosa di diverso, se non riusciamo a insegnare loro come sono e come farlo?

Meghan riflette sull'impatto che questi suicidi hanno avuto su di lei e sulla sua comunità, specialmente quando i dettagli hanno fatto notizia nazionale. Esempio: La vicina Gunn High School ha perso quattro adolescenti per suicidarsi su una ferrovia locale di Palo Alto. Gli studenti hanno avuto un "giorno di salute mentale" per elaborare la perdita, ma è sufficiente? Che altro dovremmo fare tutti prima che ciò accada di nuovo?

Dopo il suicidio di gennaio che ho menzionato, che è avvenuto al liceo di Meghan poco prima delle finali, un'anziana si è impiccata a casa della sua amica. Ritornare a scuola per prendere le finali durante questo periodo è stato difficile per Meghan e molti dei suoi compagni di studi. A questi adolescenti è stato offerto di essere troppo sconvolti per poter parlare ai loro insegnanti della riprogrammazione degli esami, ma alcuni, come Meghan, non volevano rischiare di influire negativamente sui voti ottenuti.

Gli studenti sono continuamente preoccupati per le reazioni e conseguenze potenzialmente negative di affermarsi a scuola e nelle loro case. Questa primavera Meghan, come molti studenti di Paly, ha avuto un test o un progetto in ogni singola classe in un solo giorno. Ha cercato di contattare alcuni dei suoi insegnanti per vedere se potevano essere flessibili riguardo a questo dilemma. Ma fu solo quando sua madre mandò una e-mail all'amministrazione che gli insegnanti prendevano sul serio l'appello.

Per Meghan, una giornata tipo inizia alle 7:00. Si sveglia, fa colazione e va a scuola. Si prepara quindi a fare i compiti e a fare un test o un test in almeno un corso quasi ogni giorno. Dopo la scuola, partecipa a due ore di pratica quotidiana del lacrosse. Poi torna a casa, mangia, fa la doccia ed è finalmente in grado di iniziare le sue oltre cinque ore di compiti. Inizia alle 20:00 e va a dormire all'una del mattino. (Questo non tiene conto del tempo per l'intera settimana ogni tre settimane in cui non torna a casa fino alle 9:30 perché sta lavorando per il suo impegno scolastico. Né questo include ogni volta che cerca di avere con gli amici socialmente o tempi morti per stare con la famiglia e se stessa.) Questo programma, dice Meghan, è abbastanza comune per la maggior parte dei suoi compagni di classe a Paly.

Non c'è da stupirsi perché gli adolescenti hanno un momento difficile senza stimoli e con il silenzio: raramente ne hanno. Poi ricomincia tutto da capo, Groundhog Day, una vita di corse per arrivare da qualche parte: la prossima lezione, la prossima esercitazione, la prossima cosa da fare e mettere su una domanda per il college. E a che prezzo? Stiamo insegnando ai giovani di oggi la corsa per non essere mai felici e in pace con chi sono, comesono?

Quando si tratta di studenti stressati, scuole e genitori spesso riconoscono che esiste un problema. Ma pochi agiscono per cambiare le cose. Potrebbe essere tuo figlio o tua figlia o il tuo studente di scuola superiore di cui stiamo parlando qui. Questo problema non conosce confini e stereotipi.

Cosa possono fare i genitori e gli educatori per aiutare bambini come Meghan? Lei e io abbiamo alcuni suggerimenti. Per favore guardali qui sopra, provali e condividi le tue idee qui.

Suggerimenti ai genitori

  • Cerca le bandiere rosse nei tuoi figli: cambiamenti nel mangiare e dormire, godimento ridotto nelle attività precedentemente preferite.
  • Preoccupato riguardo il tuo adolescente? Err sul lato della cautela. È meglio prevenire che curare. Questo potrebbe richiedere di portare tuo figlio al dottore o al professionista della salute mentale appropriato.

Meghan suggerisce:

  • Aiuta a non mettere sotto pressione i tuoi ragazzi a prendere lezioni più rigorose, specialmente se già sentono una pressione.
  • Ricorda ai tuoi ragazzi che il successo non è avere un GPA 4.0. Si tratta di avere abilità e valori della vita come responsabilità, intraprendenza, onestà e simili. Suggerisci loro di fare del loro meglio e fagli sapere che è abbastanza buono!
  • Ricorda che tuo figlio è ancora un adolescente - nonun adulto - e che hanno bisogno del tuo sostegno e amore. Attraverso questo può essere creato un senso di sicurezza: il tuo adolescente può venire da te se ha bisogno di parlare con te, e non verrà sgridato o messo nei guai.

Suggerimenti per l'amministrazione scolastica

  • C'è un punto in cui avere un volume elevato di compiti a casa non aumenta il risultato per quanto riguarda il successo futuro. Trova questo punto e fai un passo indietro.
  • Anche l'auto-cura per l'amministrazione scolastica è di fondamentale importanza nella creazione di una comunità scolastica sana.
  • Presta attenzione ai segni e ai cambiamenti nei comportamenti dello studente dentro e fuori classe e segnalare eventuali preoccupazioni alla persona (e) appropriata (e). Di nuovo, errare sul lato della cautela; È sempre meglio essere al sicuro che dispiaciuti.

Meghan suggerisce:

  • Fare più di cinque ore di compiti a casa causerà privazione del sonno, stress non necessario, ansia, depressione e preoccupazione. Dacci una pausa!
  • Gli insegnanti possono essere flessibili con la quantità di compiti a casa che danno, la frequenza dei test che somministrano e le scadenze per i compiti!
  • Insegnare le abilità di base della vita che possono essere applicate a oggi e preparare gli studenti per il loro futuro a differenza del mondo accademico arcaico che non è utile nella vita.