La scuola è pronta per l'estate. Perché gli adolescenti non fanno più freddo?

LE RAGAZZE QUANDO PRENDONO IL SOLE | MARYNA (Potrebbe 2019).

Anonim
L'angoscia non indirizzata ha un impatto diverso sulle giovani menti - ecco perché è importante affrontare le nostre paure in modo consapevole mentre forniamo risorse per i nostri ragazzi.

Il coraggio non è l'assenza di paura; piuttosto, è un'abile azione per vivere con la paura.
-Theo Koffler

La scuola è fuori per l'estate. Mentre gli studenti fanno una pausa, è ancora un momento di transizione: se gli studenti delle scuole medie si stanno preparando per la scuola superiore, o gli studenti delle superiori si stanno preparando ad entrare nel mondo degli adulti, ogni transizione porta un elemento di incertezza. Sebbene cambiamenti come questi possano segnare tempi eccitanti, sono spesso accompagnati da sentimenti di apprensione e ansia. L'incertezza può portare alla superficie sentimenti di angoscia e ansia. Se lasciate senza indirizzo, queste emozioni possono essere dannose per la vita di un giovane. Vivere in uno stato costante di ansia può interferire con la capacità di una persona di funzionare in modo efficace, rendendo impossibile l'auto-consolazione o la sfida. Da adulti, è fin troppo facile per noi essere sprezzanti, ma se queste paure

sembrano logiche o reali è veramente al di là del punto. Da adulti nella vita dei giovani, svolgiamo un ruolo fondamentale: li aiutiamo a navigare su un terreno incerto ea supportarli attraverso i tempi di transizione. Questo non significa sradicare la paura. Piuttosto, si tratta di aiutare i giovani ad accettare che la paura e l'ansia sono normali e con gli strumenti giusti, le paure possono essere gestite e superate. La verità è che tutti si spaventano e tutti noi proviamo ansia, ma è quello che fai con quella paura che ha il potenziale per fare la differenza!Purtroppo, la paura non è relegata in un determinato periodo dell'anno, è in corso e sempre presente. Viviamo in un mondo che rende difficile sfuggire alle condizioni di paura. In molti casi sono i nostri modelli di pensiero auto-limitanti che creano ansia. Mantenendo i pregiudizi culturali, osservando il mondo attraverso un paradigma "noi contro loro", trattenendo la rabbia, sedendo costantemente nel giudizio e nutrendo l'odio, tutti questi schemi preparano il terreno per le tempeste del tumulto interiore ed esteriore. Mentre queste qualità si propagano nella società, la paura si intensifica e ci impedisce di affrontare i problemi reali in gioco.

E se non fossi abbastanza bravo? E se mi odiasse? Cosa succede se non posso farlo? Cosa succede se non faccio amici ? Queste insicurezze sono naturali, ma trascurare di riconoscerle e affrontarle permette loro di scavare nelle nostre menti, ostacolare la crescita personale e ostacolare le nostre vite quotidiane.La paura è un'emozione primale, fondamentale, umana. Spesso, l'idea della paura è più inquietante della situazione reale. Paura di sé, paura degli altri, paura dello spazio - tutto si riduce a una cosa: incertezza o paura dell'ignoto. Non importa dove focalizzi la tua ansia, è importante riconoscerla e vederla per quello che è: una normale emozione umana. È solo dopo aver fatto questo passo che puoi effettivamente affrontare la situazione a portata di mano.

Gli adolescenti hanno il difficile compito di navigare simultaneamente nella scena sociale mentre continuano a capire chi sono e cosa vogliono a livello personale.

Quando si tratta di adolescenti, le paure sono molto vaste. Alcuni temono il fallimento, altri temono il futuro e molti si preoccupano di ciò che potrebbe accadere a causa di azioni passate. Gli adolescenti hanno il difficile compito di navigare simultaneamente nella scena sociale mentre continuano a capire chi sono e cosa vogliono a livello personale. Questo squilibrio porta a una serie di ansie comuni, molto appropriate all'età.

Come posso andare a quella festa se tutti mi stanno giudicando? E se nessuno mi chiedesse di ballare? Non è bello come la matematica. Per alcuni adolescenti queste paure diventano debilitanti e impediscono loro di interagire con gli altri. Secondo Martin Covington, Senior Research Psychologist presso l'Institute for Personality and Social Psychology di UC-Berkeley, la paura di fallire è direttamente legata alla propria autostima, o alla convinzione che tu sia prezioso come persona. Da adulti, spetta a noi incoraggiare i giovani a esplorare questi sentimenti più intimi, riconoscere i modi in cui la paura potrebbe trattenerli e impostare l'intenzione di continuare ad avvicinarsi alla paura, ogni volta che sorge. Di nuovo, non si tratta di sradicare l'ansia. Alcuni di noi non superano mai le nostre paure, e va bene anche questo. Si tratta di sfruttare le strategie di apprendimento piuttosto che permettere alla paura di fermarci sulle nostre tracce. 5 modi per aiutare gli adolescenti a lavorare con la paura

Chiamalo per domarlo

  1. !Discuti con i tuoi figli e chiedi quali sono le paure che occupano le loro menti.Ascoltate veramente, senza giudizio, alle loro prospettive. La tua dimostrazione di comprensione e supporto contribuirà notevolmente alla creazione di fiducia. Non scoraggiarti se, inizialmente, queste conversazioni incontrano una forte reazione, poiché spesso le volte la paura può causare un atteggiamento difensivo o innescare una vulnerabilità che può far sì che un adolescente "si spenga".Parla di come funziona la paura
  1. . È utile per un adolescente capire la connessione mente / corpo e il meccanismo dietro la paura. Puoi condividere il fatto che quando la paura inizia, il cuore corre, il cervello rilascia cortisolo e il corpo sperimenta paura, fuga e congelamento. Queste sono reazioni molto normali. Parte della conversazione è quella di aiutare gli adolescenti a riconoscere che quando si sperimenta la paura (reale o immaginaria), la mente è offuscata dallo stress e il giudizio viene offuscato. Si tratta di avere una strategia in atto quando la paura sorge può essere utile per ritrovare la compostezza.Prendi 5 respiri consapevoli
    1. . Quando l'adrenalina entra in azione e sorgono sentimenti di paura, suggerisci di prendere cinque respiri intenzionali. L'idea è di impegnarsi in una pratica di respirazione come TAKE FIVE per aiutare a frenare la paura, l'iperattività e la reattività. Una pratica di respirazione crea una pausa abbastanza breve da coinvolgere il sistema nervoso parasimpatico e rallentare le cose. Avere una strategia come una pratica di respirazione breve che il tuo adolescente può attingere come risorsa può aiutarli a navigare nei momenti di ansia.Incontra la paura con l'accettazione
  1. . La paura è un dato di fatto: la chiave è il riconoscimento. L'idea è di condividere le tue paure con i tuoi ragazzi in modo che possano coltivare una qualità di accettazione che la paura è parte della nostra comune umanità. Quando imparano a riconoscere le loro paure, possono usare queste informazioni per aiutarle a comunicare, gestire e crescere. Col passare del tempo, costruire una migliore comprensione sull'ansia e / o esperienze spiacevoli può aiutarli a prendere "piccoli passi" per navigare attraverso la paura.Rafforzare la loro bontà
  1. . I giovani hanno bisogno di capire il potere dei pensieri e dei sentimenti. Possiamo perdersi in pensieri auto-limitanti con totale disprezzo per le nostre qualità positive. Aiuta a mettere le cose in prospettiva condividendo punti di forza, debolezza e vittorie. Si concentra costantemente sul negativo e si impantana nei cicli di pensiero ruminativi che ci trattiene. La consapevolezza ci aiuta a costruire una consapevolezza di questi modelli di pensiero, e con la pratica, possiamo creare una relazione diversa (e più sana) con le nostre menti. Impara dal Dr. Dan Siegel e leggiBrainstorm: Il potere e lo scopo del cervello adolescente . Siegel esplora modi eccitanti in cui capire come funziona il cervello può migliorare la vita degli adolescenti, rendendo le loro relazioni più appaganti e meno solitarie e angoscianti su entrambi i lati della divisione generazionale.Se possiamo aiutare i ragazzi a capire che non sono soli o difettosi, possiamo sostenerli per spostarli da sentimenti di isolamento a sentimenti di accettazione. La paura è qui per rimanere-sono i nostri pensieri intorno ad esso e la nostra relazione ad esso che deve cambiare.

Visita il kit digitale Rethink e guarda dentro per provare cinque attività gratuite per rafforzare la salute mentale negli adolescenti.

The Amazing, Cervello tumultuoso, selvaggio, meraviglioso, adolescente

Tre suggerimenti per allevare gli adolescenti resistenti

vivere