Una pratica di gentilezza amorevole in onore di Martin Luther King Jr.

The Awakening Bell (Potrebbe 2019).

Anonim
MLK fu un pioniere della nonviolenza. Aiuta a portare la sua visione di un mondo compassionevole nel 2018 con questa pratica di amorevolezza.

Martin Luther King Jr. era una potente voce per compassione. Era un coraggioso esempio di amorevole benignità in azione. Per lui, l'amore incondizionato non era un'accettazione passiva, ma un imperativo morale per agire - per parlare e difendere coloro che non avevano voce.

Il messaggio di tolleranza di MLK era incentrato sull'idea di non-violenza. Non basta evitare la violenza fisica, bisogna anche evitare la violenza emotiva. MLK disse una volta: "Non solo ti rifiuti di sparare a un uomo, ma ti rifiuti di odiarlo." Al centro di questo messaggio c'è l'amore:

"Le tenebre non possono scacciare l'oscurità; solo
può farlo.
L'odio non può scacciare l'odio,
solo l'amore può farlo. "

Portiamo il suo messaggio nel mondo ogni giorno coltivando la compassione attraverso la consapevolezza.

Ecco una pratica amorevole di gentilezza da parte dello specialista comportamentale dello sviluppo e l'autore di mindfulness Mark Bertin, MD, che può aiutarci a estendere la compassione a noi stessi, a chi ci circonda e al mondo più grande.

Notate come vi sentite mentre lasciate andare sforzo o sforzo per sentirvi diversamente ", consiglia Bertin durante la pratica. "Non puoi costringerti a sentirti rilassato, non giudicante, o qualsiasi altra cosa in particolare. Lasciate semplicemente sentire ciò che provate. "

Perché la gentilezza amorevole richiede tempo: Sharon Salzberg

Una pratica di connessione per sentimenti di isolamento