Inizia la tua pratica di consapevolezza in 5 respiri

Esercizio di Mindfulness da 15 minuti - Meditazione di Consapevolezza sul Corpo e sul Respiro (Potrebbe 2019).

Anonim
Diventiamo realisti: molti di noi vogliono meditare. La folla che raggiunge il cuscino (o la sedia) è molto più sottile. Ecco un modo per portare alcuni spiriti consapevoli nella tua giornata.

Cara Bradley ospita una serie di podcast settimanali chiamata On The Verge , brevi esplosioni di consigli e pratiche e strategie essenziali per passare da "pazzo impegnato" vivere con più chiarezza e vitalità.

Sei uno dei milioni che cerca pratiche di consapevolezza per sentirsi più tranquillo e più a suo agio? Speri che la meditazione stabilisca la tua mente pensante? In questo episodio Cara spiega come l'allenamento del respiro calma il tuo sistema nervoso e alla fine lavora per sistemare una mente occupata.

Cara spiega che quando il tuo corpo si sente pigro, la tua mente si sente pigra. Quando il tuo corpo si sente teso, ci sono buone probabilità che anche la tua mente si senta tesa. D'altra parte, un corpo calmo rivela spesso una mente calma. In altre parole, lo stato del tuo corpo riflette lo stato della tua mente.

Benvenuto in On The Verge con Cara Bradley, esplosioni settimanali di consigli senza clamore e pratiche essenziali per sistemarsi, presentarsi e passare dalla follia. impegnato in una vita ad alta definizione e ad alta tensione.

Parlo molto a molte persone riguardo alla meditazione. Un sacco di gente mi dice "Ci ho provato, so che dovrei farlo; Non riesco a fermare la mia mente dal pensare. Ho una mente così impegnata. Cosa posso fare? Come posso farlo? Non riesco a trovare il tempo. "

Ho preso tutto questo e lo ho davvero digerito perché sento questa tendenza alla consapevolezza, questa ondata in cui tutti parlano ora della pratica della consapevolezza, della necessità di meditare, dei benefici di meditazione-Ma mi sento come la maggior parte della gente non capisce perché . Perché in realtà voglio meditare. Perché dovrei sedermi per 15, 20, 30 minuti e seguire il mio respiro: cosa sta facendo? Potrei sentirmi un po 'meglio dopo, ma davvero, perché? E quindi spero di rispondere ad alcune di quelle domande per te oggi. Ci eserciteremo anche.

Perché la gente vuole meditare?

Perché vogliamo meditare, cosa fa per noi, cosa sta succedendo veramente, qual è lo scopo! Eccolo. Quello che stiamo cercando di fare è stabilizzare, stabilizzare il nostro sistema nervoso. Quindi, cosa succede quando ci sediamo per qualche istante quando facciamo alcuni respiri profondi, come faremo più avanti, è che iniziamo a stabilizzare o equilibrare il nostro sistema nervoso autonomo. Ora potresti ricordarti del tuo sistema nervoso dalla biologia al liceo. Probabilmente no. Alcuni di voi potrebbero essere esperti tecnici del sistema nervoso, ma ho intenzione di darvi davvero semplicemente. Abbiamo queste risposte nel nostro corpo. Siamo in stato di allerta intensa, stressati, appollaiati, proprio sul bordo della nostra sedia, pronti per la prossima scarpa a cadere… o siamo rilassati, così rilassati che siamo assonnati o addormentati. Ma quando siamo equilibrati, quando queste due risposte sono equilibrate, ci sentiamo chiari ed energici.

Quando stiamo semplicemente canticchiando, a volte intensificati, a volte rilassati, ma davvero canticchiando lungo il centro, la linea mediana, ci sentiamo sveglio e a suo agio. E questo è veramente il significato di essere consapevoli. Essere attenti a ciò che sta accadendo, ma a suo agio nel momento.

Ma a causa del nostro condizionamento nella nostra società, siamo raramente lì. Siamo la maggior parte delle volte appollaiati, stressati, intensificati, proprio ai margini del nostro sedile in attesa del prossimo avviso, in attesa del prossimo post che ti fa incazzare sui social media, in attesa del prossimo confronto. Quindi restiamo accalorati, rimaniamo stressati. Restiamo in questo stato di prontezza e questo è molto malsano come tutti sappiamo. La risposta allo stress, un corpo cronicamente stressato, è incredibilmente malsana in tutte le dimensioni e a tutti i livelli del nostro sistema: fisiologicamente, mentalmente ed emotivamente. Quindi, perché meditiamo, perché dovremmo voler praticare la meditazione di consapevolezza o qualche altra forma, è veramente per stabilizzare e stabilizzare il sistema nervoso, per portare il tuo corpo in uno stato d'essere più equilibrato.

Quindi, quando equilibriamo la nostra respirazione - e la respirazione è davvero la migliore via d'accesso per farlo - equilibrare il respiro è il punto di ingresso per sedimentare il sistema nervoso e infine calmare la mente. Quindi stabilizzare il nostro sistema nervoso attraverso il respiro, il ritmo, il movimento mentre insegniamo a Verge Body Mind, ti aiuta a entrare in uno stato d'essere più stabile e stabile. Quando sei sistemato e stabile, la tua mente si calmerà naturalmente. La nostra mente produce pensieri, i nostri cervelli producono pensieri, il nostro sistema nervoso ha le sinapsi che sparano costantemente come vedere, udire, odorare, sentire, assaggiare, pensare: sono tutte le stesse cose. Il nostro sistema nervoso produce queste risposte al nostro ambiente e produce queste sinapsi, queste piccole bolle di sapone di esperienza che a volte si presentano come un odore, e a volte si presenta come una vista, a volte arriva come un pensiero. Quando il nostro sistema nervoso è agitato, naturalmente quelle sinapsi, quelle esperienze saranno agitate. Quando il nostro corpo è agitato, le nostre menti saranno agitate. Il nostro pensiero sarà più frenetico e frustrato. Quando i nostri corpi sono calmi, quando il nostro sistema nervoso è equilibrato, quelle neurosynapses saranno più stabili o più calme, più solide.

Meditazione significa semplicemente acquisire familiarità con il tuo stato di essere in questo momento.

Quindi meditiamo e possiamo meditare, FYI, camminando a ritmo, nuotando, facendo giardinaggio, sedendoci e seguendo il tuo respiro. Meditazione significa semplicemente acquisire familiarità con il tuo stato di essere in questo momento.

Il beneficio di una pratica di meditazione seduta

Quindi voglio parlarti oggi del perché vorresti fare una pratica di meditazione seduta perché so molti di voi ci hanno provato Ho parlato con un sacco di persone che vogliono disperatamente sentirsi meglio, che vogliono disperatamente rallentare la loro mente indaffarata al punto che faranno di tutto per sentirsi più a loro agio e più sereni nella loro vita di tutti i giorni. Praticando una pratica di meditazione seduta, anche per cinque minuti come faremo oggi, puoi iniziare a stabilizzare il tuo sistema nervoso, aiutandoti a calmare la mente e calmare le chiacchiere.

Sai come sistemare il tuo corpo se il tuo cuore sta correndo molto velocemente. Quindi, dì che qualcosa accade all'improvviso: qualcuno ti interrompe sull'autostrada in un modo che ti fa sobbalzare e ti manda in questa modalità di stress in cui il tuo corpo è in allarme. Sai cosa fare, sai come sistemarti. Ti calmi approfondendo il respiro. Lo fai e basta lo facciamo tutti. I bambini sanno come sistemarsi. I bambini sanno come entrare nella posa di un bambino e sistemarsi. Istintivamente sappiamo come sistemare i nostri corpi e le nostre menti, ma siamo semplicemente diventati così condizionati ad essere in questo stato di allerta e stress che abbiamo dimenticato. Quindi una pratica di meditazione seduta, è come sollevare i pesi pesanti in palestra. La passeggiata è incredibile, la passeggiata nel bosco, la pratica dello yoga, incredibile, ma a volte solo sedersi e seguire e bilanciare il respiro per alcuni minuti ti stabilizza direttamente, immediatamente e profondamente.

Sappiamo istintivamente come sistemiamo i nostri corpi e le nostre menti, ma siamo semplicemente diventati così condizionati ad essere in questo stato di prontezza e stress che abbiamo dimenticato.

Oggi, voglio solo darti un po 'più di carburante, un po' di più più comprensione del motivo per cui vuoi prendere quei cinque, 10, 15, 20 minuti ogni giorno per allenare la tua mente su come stare in questo modo vigile e facile di vivere più spesso. Anche in situazioni difficili puoi imparare ad accedere a questo avviso, un modo semplice di essere che chiamiamo "lo stato mentale dell'essere", dove tutto ciò che fai fai meglio, a proposito. Quindi c'è un motivo per voler essere lì, perché non solo i tuoi sistemi fisici ronzano, i tuoi ormoni si equilibrano, il tuo corpo si sente più a suo agio e più luminoso, ma la tua mente è più chiara. Le chiacchiere sono meno frenetiche, in modo che tu possa essere al di sotto di tutti quei pensieri ripetitivi e iniziare a connettersi con la saggezza che sta emergendo in ogni singolo secondo della tua vita.

Quindi vogliamo sintonizzarci, tonificare noi stessi, addestrarci a canticchiare in modo equilibrato così da poter accedere a quell'intelligenza che è al di sotto delle chiacchiere mentali che è sotto l'attività.

Quindi prima dobbiamo sistemare le acque fangose. E questo è ciò che una pratica seduta - e altre pratiche - ma la pratica seduta può fare per te. È per questo che vorresti alzarti la mattina e sederti per cinque o dieci minuti: stabilizzare il tuo sistema nervoso, calmare le chiacchiere, sistemarti la mente, prepararti per una fantastica giornata di intuizione, creatività e connection.

Practice: 5 Breaths of Mindfulness

Faremo una pratica molto semplice. È una semplice pratica seduta, in cui stiamo seguendo il nostro respiro, contando il respiro, e poi fermandoci dopo cinque respiri per sentire cosa si prova ad essere stabile, a essere sistemati, a essere disponibili per quella "fonte d'intelligenza", per quella profonda saggezza, perché l'esperienza diretta emerga.

Ascolta il podcast completo e la pratica (la pratica inizia alle 11:28):

Inizia in una posizione seduta . Metti la tua piedi per terra. Metti le mani sulle ginocchia e siedi in posizione eretta, rilassata ma vigile.

Per un momento, nota il tuo corpo : nota i tuoi piedi sul pavimento, il tuo posto sulla sedia, le mani sulle cosce, forse la parte superiore della schiena appoggiata alla sedia. Nota la tua testa nello spazio mentre trova il modo di allineare le spalle e la colonna vertebrale. Basta notare il tuo corpo nello spazio, in questo momento: l'esperienza di essere nel tuo corpo.

Ora, nota le sensazioni che possono sorgere : nota formicolio, freddo, calore, palpitante, pulsante. Entrare nel tuo corpo in questo modo ti porta più a contatto con il momento presente; quando scendiamo da pensando chea sia , passiamo a uno stato più esperienziale. In realtà viviamo nel momento.

Fai passare l'attenzione al tuo respiro , alla tua esperienza di respirazione. Cosa si prova a respirare adesso?

Cominceremo a contare il nostro respiro . Faremo cinque respiri. Contando i nostri respiri, trattiene la mente nel respiro in questo momento. Quindi per il conteggio, apri gli occhi a metà strada. Trova un posto sul pavimento di fronte a te. Fissare il tuo sguardo ti aiuta a stabilizzarti quando i tuoi occhi si infittiscono, la tua mente sta fluttuando. Quindi, semplicemente fissando lo sguardo in un punto, può aiutare ad ancorare la tua mente a questo momento.

Inizieremo contando cinque respiri . Ti accompagnerò per il primo round e poi ti lascerò in pace per i prossimi round. Quindi insieme: inspirate, espirate, uno. Inspirare, espirare, due. Inspirare, espirare, tre. Inspirare, espirare, quattro. Inspira espira, cinque.

Fermati ora, tieni gli occhi aperti e nota il tuo corpo, nota i dintorni . Si noti qualsiasi suono, sensazione, odori, sapori, pensieri. Notate cosa si prova ad essere voi adesso. Riconoscere la presenza riconoscendo come ci si sente ad essere vivi in ​​questo momento al di sotto delle chiacchiere, oltre il pensiero; tu e tu solo in questo momento.

E ora fissa ancora il tuo sguardo . E inizieremo di nuovo contando cinque respiri. Quindi fallo da solo adesso. Resta con esso.

Dopo i tuoi cinque respiri, ancora una volta noti- così intravvede come ci si sente ad essere proprio qui nel tuo corpo, in questo momento, mostrandoti pienamente la tua esperienza. Se arriva un pensiero, lascia che venga, lascia andare. Se arriva un odore, fallo venire, lascia andare. Un suono? Stessa cosa. Stiamo permettendo alla vita di muoversi. Non cercare di fissare o impedire che qualcosa avvenga, ma sperimentare la vitalità, l'emergente vitalità, l'intelligenza emergente che si manifesta in ogni singolo secondo della nostra vita. Come ci si sente ad essere nel tuo corpo, in questo momento, proprio qui, proprio ora.

Ripeti un altro giro di cinque respiri . Imposta lo sguardo, riporta la tua attenzione al tuo respiro e inizia a contare.

Quando hai finito con i tuoi cinque, rilascia : rilascia questa posizione seduta; muovi le braccia, muovi le dita dei piedi, forse muovi la colonna vertebrale, solleva lo sguardo, solleva il mento e si guarda intorno.

Nota la tua esperienza adesso . Notando come si sente il tuo corpo in questo momento, come ti senti, come si sente la tua mente. Ti senti più luminoso, più leggero, più a tuo agio più attento? Se lo fai, sì! Eccezionale. Se non lo fai, va bene anche questo. Stabilendo e stabilizzando la nostra mente in soli cinque respiri, iniziamo a spostare il nostro sistema nervoso dall'essere in questo stato di allerta o piuttosto arroccato, stressato, agitato, in guardia ad essere più aperto e a suo agio e sveglio nel momento di tutto questo sta sorgendo. Mentre iniziamo a sistemare l'acqua, mentre iniziamo a stabilizzare le nostre menti, le chiacchiere, siamo in grado di discernere e percepire e sperimentare un livello più profondo di conoscenza, una fonte di informazione più profonda, un'intelligenza emergente più naturale che sta sorgendo costantemente in ogni secondo.

Allora perché meditiamo? Perché vuoi? Perché hai bisogno? Perchè dovresti? Sta per stabilizzarsi. Sta per stabilizzare il tuo sistema nervoso prima attraverso la consapevolezza del respiro e quando lo fai, quando calma il tuo sistema nervoso, calma il tuo corpo, che calma la tua mente, che ti apre alla fonte, a questa cateratta di genio, di brillantezza, di vitalità. Ecco perché mediti.

Questo podcast è apparso originariamente su CaraBradley.net

Una pratica di respirazione consapevole di 5 minuti per ripristinare la tua attenzione

5 motivi per cui tutti dovrebbero meditare