Introduzione alla consapevolezza nelle organizzazioni

INTRODUZIONE AL METODO FELDENKRAIS by Patrizia Leonet (Potrebbe 2019).

Anonim
Daniel Goleman parla con Mirabai Bush di come portare la consapevolezza al lavoro.

Un argomento che spesso emerge, specialmente tra gli allenatori, è la sfida di introdurre la consapevolezza in un contesto organizzativo. Il mio collega e un consigliere chiave del programma di studi Cerca dentro di tedi Google, Mirabai Bush, ha una vasta esperienza nell'introdurre metodi di consapevolezza per una vasta gamma di organizzazioni. Certo che si imbatte in qualche resistenza, all'inizio. La sua regola per superare gli ostacoli? Presta molta attenzione alla situazione che esiste nell'organizzazione e nella cultura. Qui sotto spiega perché è importante.

"Quando incontro i potenziali clienti, ascolto non solo ciò di cui hanno bisogno, ma ciò che percepiscono di cui hanno bisogno. Questo mi aiuta a determinare il mio approccio. Ci sono tanti modi diversi per parlare della consapevolezza e dei suoi effetti. Per esempio, nelle forze armate, dove lavoravamo con i badanti, i cappellani e i medici, loro parlano di consapevolezza come consapevolezza situazionale, e si riferiscono ad essa come S.A. -è abbreviato. A Google parlano di ricerca dentro di te.

Devi capire il linguaggio che un'organizzazione utilizza per esprimere queste idee e le loro esigenze. Ovviamente è diverso in ogni posto. Ad esempio, un'organizzazione potrebbe dire che sta subendo enormi quantità di stress. Una volta ho lavorato con la Federal Trade Commission, non molto tempo dopo l'11 settembre, e il loro edificio si trovava proprio tra la Casa Bianca e il Senato. Ogni volta che un camion passava o si fermava davanti alla loro finestra, la gente si stava stressando immediatamente e se ne andava o perdeva la sua attenzione sul proprio lavoro. Quindi, volevano che li aiutassimo a esaminare i fattori di stress e in che modo la consapevolezza potesse aiutare.

Ogni organizzazione ha un bisogno e un'opinione diversi riguardo alla consapevolezza. Nella mia esperienza, l'ascolto e l'inquadratura di conseguenza hanno avuto più successo che lanciare un programma unico per tutti. Quando si cerca di capire quali sono le reali esigenze aziendali e organizzative, l'utilità dell'approccio alla consapevolezza dei propri ostacoli e opportunità diventa più ovvia. "


Questo post è stato originariamente pubblicato sulla pagina LinkedIn di Daniel Goleman. Per visualizzare il post originale, fare clic qui.