Consapevolezza dei pettegolezzi: ce l'hai?

Le parole inutili sono veleno (Il valore del silenzio consapevole) (Potrebbe 2019).

Anonim
Le storie che raccontiamo sugli altri possono o non possono essere vere, e dire loro spesso implica una sottile violazione dell'integrità.

Viviamo in un momento politico in cui noi doniamo Non siamo d'accordo su questioni di politica - non siamo d'accordo sulla realtà . In un certo senso, è sempre stato così.

Scrivere nel 1922, il filosofo americano Walter Lippmann, descrisse la moderna condizione umana come uno di vivere in "pseudo-ambienti" - mondi mentali che definiscono i nostri valori, credenze e opinioni. Di conseguenza, ha osservato che i cittadini "vivono nello stesso mondo, ma pensano e sentono in modi diversi".

Quasi 100 anni dopo, stiamo vivendo questo tipo di polarizzazione come mai prima d'ora. Le notizie via cavo di 24 ore, Facebook, blog, Twitter e la frattura dei media hanno fatto in modo che possiamo filtrare le nostre notizie, intrattenimento e interazioni sociali per rinforzare le nostre convinzioni esistenti e proteggerci dalle opinioni opposte, per non parlare del notizie false là fuori che cercano deliberatamente di separarci.

Questo tormentone è arrivato a definire il momento moderno - "notizie false". Qualunque cosa che non si adatta alla nostra realtà è ora vista come irreale, finta e alla Allo stesso tempo, alcune delle notizie nei nostri feed sono effettivamente inventate. Questi sono giorni pazzi.

C'è una conversazione seria su come ristrutturare i media e le istituzioni politiche per mitigare questo problema.

Nel frattempo, volevamo esplorare un diverso panorama di "notizie false". Certo, ci sono molte persone là fuori che diffondono consapevolmente "notizie false". Ma è anche interessante vedere come potremmo farlo ogni giorno senza realmente riconoscerlo.

È vero, stiamo parlando di gossip - il nostro ordinario l'abitudine di parlare degli altri alle loro spalle. Il gossip è raramente basato sul fatto, è più un'espressione delle storie che creiamo nella nostra testa su altre persone.

Che cosa è Gossip?

Il gossip può essere definito in molti modi. Webster lo definisce "voce o relazione di natura intima". Nel libro The 15 Commitments of Conscious Leadership, gli autori definiscono il gossip come: "qualsiasi affermazione su un altro che l'oratore non sarebbe disposto a condividere esattamente allo stesso modo se quello persona era nella stessa stanza. "

Questa definizione indica la natura contestuale del gossip. Se dico al mio collega Gena che "il feedback di Dave sulla mia presentazione di oggi è stato incredibilmente irrispettoso", potrebbe essere o non essere gossip. Se non condivido questo feedback con Dave, allora è un chiaro caso di gossip. Ma se lo condivido con Dave, con lo stesso tono emotivo, allora non è gossip.

Perché portare maggiore consapevolezza ai pettegolezzi? Dopotutto, è spesso divertente, anche piacevole, parlare dei difetti delle celebrità, dei leader politici o di quella persona della tua cerchia sociale che ti fa impazzire.

La prima ragione è che il pettegolezzo nasce quasi sempre da storie nella nostra mente,che può o non può essere vero. Quindi una delle ragioni per astenersi dal pettegolezzo è di fare la tua parte per frenare la diffusione di "notizie false".

Un'altra ragione è che i pettegolezzi spesso implicano una sottile violazione dell'integrità. Nella lingua del filosofo Immanuel Kant, quando spettegoliamo su qualcuno, li consideriamo come "semplici mezzi" per il nostro senso di piacere o superiorità. Se racconto una storia umiliante su qualcuno, sto usando la loro sfortuna come un modo per generare risate, solleticare il mio pubblico, o farmi sentire meglio di loro.

E mentre può essere piacevole nel momento,lascia quasi sempre una macchia morale. Per chi parla di gossip, sorge un sottile senso di colpa. Per le persone che ascoltano, c'è un senso di sfiducia che segue sulla scia del gossip. "Se parla così degli altri quando non sono nella stanza", hanno lasciato a pensare "come parla di me quando non sono nella stanza?"

Hai bisogno di prove? Esegui un rapido esperimento. Nella tua prossima interazione con un amico o un collega, assaggia un po 'di nota negativa su un collega o conoscente. Quindi controlla per vedere come ti senti. Se rispondono in natura, nota come ti senti riguardo alla loro affidabilità e alla forza della tua relazione.

Portare la consapevolezza al pettegolezzo

Quindi, come possiamo diventare più consapevoli del gossip? La chiave è la consapevolezza - allenare l'abilità di Notice-Shift-Rewire ogni volta che siamo tentati di spettegolare o ogni volta che gli altri iniziano a spettegolare. Questa consapevolezza prende due forme: consapevolezza del linguaggio e consapevolezza dell'ascolto.

1) Consapevolezza del linguaggio

La pratica qui è semplice. Avvisoquando senti il ​​bisogno di dire qualcosa di negativo su un'altra persona - un amico, un collega di lavoro o anche una figura politica. E quando lo noti, fai attenzione alle sensazioni fisiche dei pettegolezzi. Abbiamo scoperto che la voglia di pettegolezzo spesso corrisponde a uno stato energetico - un sottile modello di sensazioni nel corpo.

In realtà, l'impulso a spettegolare è, in molti modi, simile alla voglia di leggere di gossip nel forma di tabloid celebrità o chiacchiere politiche. In entrambi i casi, siamo attratti dalla momentanea esplosione di piacere che deriva dal parlare o dall'udire i pettegolezzi. Eppure è un comportamento che è sempre insoddisfacente, lasciandoci con il desiderio di più.

Notare l'impulso di pettegolezzo apre lo spazio a Shiftil tuo discorso. Questo potrebbe essere semplice come non dire nulla o riformulare la tua affermazione in qualcosa che saresti disposto a condividere con l'altra persona, se fosse nella stanza.

Il Shiftpotrebbe anche essere seguito attraverso l'impulso a spettegolare ma a farlo con consapevolezza - a gossip consapevolmente . Sembra strano ma potresti scoprire che è impossibile e, a volte, indesiderabile sbarazzarsi di tutti i pettegolezzi. Nelle conversazioni con il coniuge o il partner, ad esempio, dire cose sugli altri che non condivideresti con loro nella stanza potrebbe svolgere un ruolo essenziale nel costruire fiducia e intimità con il tuo partner. Parlare attraverso una situazione difficile con un altro membro della famiglia o un problema sul lavoro, ad esempio, può richiedere di parlare candidamente degli altri in modi che non saresti questa altra persona nella stanza. In questi casi, l'obiettivo potrebbe non essere quello di mettere fine al gossip, ma semplicemente di essere più consapevoli e consapevoli di ciò.

La mossa finale è Rewire . Assapora l'esperienza di portare maggiore consapevolezza a questa normale abitudine di gossip.

2) Consapevolezza dell'ascolto

Anche se ci asteniamo dal pettegolezzo, lo incontreremo senza dubbio nel discorso degli altri. Che siano vicini di casa, colleghi di lavoro o familiari, il pettegolezzo è così comune che è impossibile da evitare. La consapevolezza dell'ascolto è la pratica di notare i pettegolezzi ogni volta che emerge nelle conversazioni con gli altri.

Ovviamente, questo porta a una domanda importante: quando notiamo la persona con cui stiamo parlando di spettegolare, cosa dobbiamo fare? Come rispondere?

Gli autori di I 15 Impegni della Leadership Coscienteassociano questa situazione a un gioco di ping-pong: "chi parla e chi ascolta tiene ciascuno una pagaia. Se un ascoltatore dice che non vuole ascoltare e simbolicamente mette giù la sua pagaia, il gioco è finito. "

Questo è un buon consiglio. Eppure richiede discernimento e mezzi abili per capire come posare la pagaia senza svergognare l'altra persona. Potrebbe coinvolgere l'iniezione di un commento positivo nella conversazione, cambiare argomento o, a volte, fare la richiesta diretta di non spettegolare.

La sfida del gossip di 24 ore

Per sperimentare questa prima mano, vedi cosa succede quando portate maggiore consapevolezza ai pettegolezzi nelle prossime 24 ore. Presta particolare attenzione al tuo discorso e al discorso di coloro che ti circondano. Vedi se puoi passare un'intera giornata senza spettegolare.

Potresti scoprire che è quasi impossibile eliminare del tutto il gossip. Ma questo non è davvero l'obiettivo di questo esperimento. L'obiettivo è portare consapevolezza ai pettegolezzi - per notare dove stai contribuendo alla diffusione di "notizie false". Questo semplice senso di consapevolezza potrebbe non portarti a smettere di spettegolare del tutto. Ma ti aiuterà a portare maggiore compassione, attenzione e consapevolezza anche nelle più ordinarie conversazioni.

Condividi le tue esperienze nei commenti qui sotto.

TheGuide to Straight Talk

Can We Talk?