Lotta contro i senzatetto dei giovani

"Devono stuprarti", messaggio choc alla segretaria dei giovani Pd. Lei: "Troppa violenza sui social" (Giugno 2019).

Anonim
Taz Tagore scrive della speranza della gioventù della sua vita senza lavoro e una possibilità di felicità attraverso la consapevolezza.

Avevo sedici anni la prima volta che entrai in un rifugio per senzatetto, e ne ero sicuro è stato un incidente Stavo cercando una mostra d'arte per studenti, non una gioventù distrutta. Ma una voce dentro mi ha detto di rimanere in giro. C'era qualcosa qui per me. Ho passato il pomeriggio a parlare con i giovani e ho scoperto che avevamo molto in comune. Ero il figlio adolescente di genitori che sono fuggiti dal loro paese durante la notte e hanno trovato rifugio in Canada. Anch'io mi sentivo perso, disconnesso e incerto su come esprimermi nel mondo.

Quando la mia sofferenza incontrò la sofferenza della gioventù, il mio cuore si aprì. Ho passato il prossimo decennio a sensibilizzare e raccogliere fondi per i giovani senzatetto. Il lavoro stava aiutando gli altri, ma mi stava anche cambiando. Stavo imparando a guidare gli altri e ad esprimere me stesso. Stavo anche sviluppando l'intuizione sul mio vero scopo nel mondo.

Come il mio desiderio di servire approfondito, più la frustrazione provavo con il settore dei senzatetto. I giovani senzatetto non sono solo materialmente impoveriti; spesso i loro spiriti sono stati violati da abusi sessuali, negligenza, prostituzione, traumi, isolamento e violenza fisica. Dove erano le organizzazioni che si rivolgevano ai bisogni spirituali dei giovani senzatetto?

Nei miei trent'anni, iniziai a sperimentare con la pratica buddista. Quando ho imparato a stare fermo e guardare dentro, quello che ho trovato mi ha sorpreso. Per me, la pratica contemplativa era la porta naturale all'imprenditoria sociale. Nel mio cuore, desideravo servire i giovani senzatetto in un modo completamente nuovo. Nel 2004, Adam Bucko ed io abbiamo co-fondato la Reciprocity Foundation, per incontrare "l'interno". e " outer " i bisogni dei giovani senzatetto.

Sette anni dopo, la nostra organizzazione ha toccato quasi 1.000 giovani senzatetto con programmi che permettono ai giovani di guarire, trovare il loro scopo e fidarsi della loro voce interiore attraverso lo yoga, la meditazione, la consulenza olistica e il ritiro spirituale. Una volta che i giovani imparano come navigare nei loro mari interiori e iniziare il processo di guarigione, aiutiamo a collegare la loro saggezza interiore al mondo esterno. Quando i giovani sono pronti, li aiutiamo a iscriversi al college, a trovare alloggi indipendenti, a coltivare competenze professionali e a iniziare una carriera nei media, nell'educazione, nell'attivismo sociale o in qualsiasi altra cosa che li spinge.

I giovani del nostro programma sono diventati maturi, saggi e esseri umani di talento. Il loro lavoro nel mondo varia notevolmente - uno dei nostri studenti Isis King è stato il primo concorrente transgender sul Next Top Model americano e ora parla per abbattere le barriere intorno all'identità sessuale. Sette dei nostri studenti hanno realizzato un film che è stato nominato per un premio Emmy nel 2011. Uno è un attivista dei media per la PBS. Altri sono top designer, marketer, scrittori, stilisti e attivisti sociali.

Nel novembre 2011, la Reciprocity Foundation ha aperto il primo centro olistico per i giovani senzatetto in America. Guardando indietro ora, la mia prima visita a un rifugio per senzatetto non sembra più un incidente. Dovevo essere un sedicenne perduto che vagava per le strade di Toronto. Perché quando ho aperto la porta a quel rifugio per senzatetto, in realtà ho aperto la porta al mio cuore. E quando ho collegato lo scopo del mio cuore con la pratica spirituale, ho scoperto un modo innovativo di servire i giovani che ha portato a risultati straordinari.


Taz Tagore è il co-fondatore della Reciprocity Foundation e uno scrittore e insegnante. Ha contribuito allo Shambhala Times, Beliefnet.com, Intent.com, al Progetto di interdipendenza e altro ancora. Taz ha trascorso quasi vent'anni a fare volontariato in rifugi per giovani e lavorare con giovani senzatetto negli Stati Uniti, in Canada e in India. È stata menzionata in innumerevoli programmi televisivi e articoli di giornale per il suo lavoro con i giovani senzatetto.

Clicca qui per saperne di più sulla Reciprocity Foundation: reciprocityfoundation.org, o guarda il loro blog. Guarda i video della Reciprocity Foundation, con i giovani senzatetto qui.

Oppure, donare $ 1, $ 5, $ 10 per sostenere il nuovo centro olistico di Reciprocity per i giovani senzatetto.