The Essential Resource We're All Wasting

Are you wasting the most important resource for your clothing line? (Giugno 2019).

Anonim
Ciò a cui partecipiamo crea le nostre vite: l'attenzione è la risorsa umana più essenziale, fondamentale per le nostre vite, per le nostre relazioni e per la qualità del lavoro.

Abbiamo bisogno parlare. Non solo io e te, ma tutti noi. Hai notato che non ci stiamo connettendo come una volta? Siamo più distratti e le conversazioni non sono così ricche. Qualcosa si sente vuoto. Non stiamo lavorando attraverso le cose difficili come abbiamo fatto prima. L'intensa concentrazione che una volta sembrava esserci andata. Con esso è andata la soddisfazione che deriva dal pensiero profondo.

Invece, quello che c'è ora è una sensazione incessante di essere fuori equilibrio e lasciare le cose a metà cottura. Siamo più spigolosi e reattivi, sparsi e meno in sintonia. Sta iniziando a sentirsi come una nuova normalità e questo non può essere buono. Dobbiamo parlare per rimettere le cose in carreggiata. Quello di cui sto parlando è il modo in cui stiamo usando la nostra attenzione.

Gestione dell'attenzione: la prossima sfida

Abbiamo trascurato l'attenzione e ora è diventata una delle nostre sfide più importanti. Perché? Il modo in cui gestiamo la nostra attenzione guida il modo in cui gestiamo noi stessi. Il modo in cui gestiamo la nostra attenzione collettiva guida la performance collettiva e con essa il successo sostenuto.

L'implicazione per chiunque gestisca le persone è chiara. Mentre il lavoro si orienta verso l'informazione e la conoscenza, man mano che aumenta il numero di input e di distrazioni, controllare la nostra attenzione diventa un'abilità essenziale da padroneggiare. In caso contrario, mina la nostra capacità di eseguire, connettere, creare e innovare, per non parlare della vita.

Nelle prossime settimane scriverò una serie di saggi per esplorare perché l'attenzione è importante, i costi della cattiva gestione esso, così come le strategie comprovate per meglio pastore di questa risorsa essenziale. Spero che questi pezzi offrano ispirazione e strumenti per sollevare il tema sia a casa che al lavoro per contribuire a fare cambiamenti positivi.

In primo luogo, esploriamo il nocciolo della questione: a cosa prestiamo attenzione.

L'attenzione è la maggior parte Essential Human Resource

Perché preoccuparsi dell'attenzione? L'attenzione è la risorsa umana più essenziale. L'attenzione è l'energia che usiamo per interagire con il mondo. Il modo in cui usiamo la nostra attenzione influenza tutto ciò che facciamo. L'attenzione è fondamentale per le nostre vite, per i nostri rapporti, per la nostra qualità del lavoro. In realtà, ciò a cui partecipiamo crea le nostre vite. Che si tratti di fogli di calcolo o di Shakespeare, siamo ciò a cui dedichiamo la nostra attenzione. Oltre a a cuidiamo attenzione, comediamo anche attenzione alle cose.

"Ciò a cui partecipiamo crea le nostre vite. Che si tratti di fogli di calcolo o di Shakespeare, siamo ciò a cui dedichiamo la nostra attenzione. "

Pensa a uno dei momenti più impegnativi e in zona al lavoro. È probabile che tu fossi intensamente concentrato su un progetto o una campagna. L'attenzione focalizzata porta ai nostri momenti più esaltanti di essere vivi. Facilitare la qualità dell'attenzione è essenziale per creare le migliori prestazioni. Inoltre, la messa a fuoco profonda promuove il pensiero profondo. Hai bisogno che il primo abbia il secondo.

L'attenzione guida i collegamenti significativi essenziali per la gestione

Le relazioni sono forgiate dallo scambio di attenzione. Sei mai stato al telefono con qualcuno e il timbro della loro voce robotica rende chiaro che sono distratti? Come ti fa sentire? Sì, non va bene. Quanto è connessa la famiglia che fissa i loro telefoni individuali mentre mangi la cena?

La qualità dell'attenzione è la base per un successo duraturo, in ogni parte della tua vita. Un socio fondatore di uno studio contabile della Bay Area ha discusso di come la sua capacità di percepire reazioni sfumate nei suoi clienti scopre e risolve le loro preoccupazioni inespresse.

Questo suo talento "magico" era la chiave per approfondire la loro connessione. Quando ha capito la sua abilità come una funzione dell'attenzione, l'ha aiutata ad essere più consapevole di come l'ha usata, oltre a renderla più insegnabile ai più giovani associati. Il valore aggiunto che la sua azienda ha creato ha significato un maggiore guadagno per il cliente e ha portato a un successo commerciale a lungo termine. Ha mostrato come la qualità dell'attenzione guida la qualità della relazione.

L'alto costo della cattiva gestione Attenzione

Cosa succede quando non ci sono strategie efficaci di gestione dell'attenzione in atto? I membri di un gruppo dirigente di un'azienda aerospaziale globale con cui lavoro descrivono abitualmente il loro ambiente di lavoro distraente in termini di guerra. "C'è un sacco di" In arrivo! "Da queste parti", ha confessato un manager. "Mi sento come se avessimo sempre un'imboscata", ha detto un altro. "Il mio piano di battaglia per il giorno viene buttato alle 9:00." L'attenzione sparsa sembra una guerra perché non sappiamo mai da dove verrà il prossimo "attacco". I costi di questo combattimento in corso sono elevati.

Essere tirati via da qualsiasi cosa tu stia facendo in questo momento danneggia la produttività. Le intrusioni indesiderate arrivano con maggiore stress, stanchezza e dolore fisico. Anche un'interruzione di 2,8 secondi può causare il raddoppiamento degli errori. Una volta interrotta, ci vuole quasi mezz'ora per tornare all'attività originale. È anche un flow-killer. Per raggiungere lo stesso livello di messa a fuoco profonda occorrono altri 15 minuti. Da dove vengono queste intrusioni? La fonte numero uno di interruzioni è rappresentata da altri lavoratori.

Ciò che rende l'attenzione sfidante è che l'offerta di attenzione è limitata. Non possiamo percepire tutto in una volta. Il sistema sensoriale umano può assorbire circa 11 milioni di bit di informazioni al secondo, la quantità di cui siamo consciamente consapevoli è tra 40 e 120. Quindi abbiamo un numero limitato di chip da giocare, ma pensiamo troppo a come meglio gestirli Invece, spesso le gestiamo in modo errato attraverso il multitasking.

Il sistema sensoriale umano può assorbire circa 11 milioni di bit di informazioni al secondo, la quantità di cui siamo consapevolmente consapevoli è tra 40 e 120.

Perché il multitasking ci rende stupidi ( E non sei così bravo come pensi)

Da oltre un decennio di ricerche dimostra che il dividere l'attenzione tra due o più cose mina le prestazioni, aumenta gli errori e ci rende studenti poco profondi. Inoltre, più multitasking, peggio tendiamo ad essere in multitasking. Invece di diventare padroni del nostro dominio, il multitasking ci rende più bravi a distrarci e indebolisce l'autocontrollo.

Il multitasking mina anche la capacità di ignorare l'irrilevante. Invece, come un collega frenetico che contrassegna tutte le e-mail "!!" urgente, tutto diventa una priorità. In ambienti di distrazioni incessanti, i multitasker pesanti non sono in grado di rimanere concentrati su ciò che è importante. In altre parole, Hey! Guarda quello scoiattolo! Sembra che molti di noi neghino ciò che il multitasking fa alla nostra mente, al nostro lavoro e alle relazioni, o forse non lo notiamo?

Eppure, molte persone si stanno rendendo conto dell'importanza essenziale dell'attenzione. Anche se sembra remare controcorrente, i leader progressisti stanno iniziando conversazioni su come valutare l'attenzione. Non vedono più male la loro mente come un distintivo d'onore. Stanno mobilitando risposte efficaci per migliorare la qualità dell'attenzione per se stessi, i loro team e le loro famiglie. Nel prossimo post, condividerò con voi alcune delle loro soluzioni.