Una meditazione di base per domare la tua critica interiore

Sconfiggere ansia, attacchi di panico e paure: istruzioni per l'uso (Potrebbe 2019).

Anonim
Un esercizio in-the-moment per affrontare la voce fastidiosa nella tua testa.

Nelle prossime settimane fai pratica notando il tuo Critico interiore mentre procedi nella vita quotidiana.Dare a questa voce un soprannome se lo desideri.

1. Chiediti, se qualcuno fosse effettivamente in piedi accanto a me e fornisse lo stesso commento, come gestirlo?Probabilmente risponderebbe con qualcosa come Grazie comunque, ma ora me ne vado .

2. Senza essere risucchiato nel dibattito, ogni volta che noti il ​​Critico interiore, fai una pausa.

3. Inspirando, riconosci la voce delle critiche e qualsiasi cosa implichi in te o nel tuo stato emotivo. Riconoscete quell'esperienza senza bisogno di bandirla o razionalizzarla. Ecco come mi sento adesso: stanco, insicuro e arrabbiato .

4. Espirando, lascia andare. Invece di lottare con l'auto-giudizio, guardalo per quello che è, e rivolgi la tua attenzione da qualche parte più utile. Concentrati solo sulla sensazione di respirare meglio che puoi, senza forzare o forzare nulla.

5. Ti auguro ogni bene, come se fossi un amico intimo in difficoltà. Immagine libertà, sollievo o facilità con ogni espirazione come intenzione per ora o in futuro.

Questa pratica in evidenza è stata pubblicata nel numero di giugno di
rivista