Una pratica di respirazione consapevole di 5 minuti per ripristinare la tua attenzione

Crea la realidad que deseas, sin esfuerzo por Ricardo Eiriz (Potrebbe 2019).

Anonim
Ritornare al respiro, ancora e ancora, quando la mente ha vagato - ecco come allattiamo la nostra attenzione.

  1. Inizia sedendo comodamente su un cuscino o su una sedia . Chiudi gli occhi se vuoi, o lasciali aperti e abbassa lo sguardo verso il pavimento.
  2. Respirate . Respirare come faresti normalmente. Non c'è niente di speciale da fare o fare accadere. E poi attira la tua attenzione sulla sensazione fisica di ogni respiro. Potresti notare il sollevamento o la caduta del tuo addome o del torace. O potresti notare l'aria che si muove dentro e fuori dal naso o dalla bocca. Con ogni respiro, guida l'attenzione nel momento migliore in cui riesci a riprendere il respiro. Inspirando… ed espirando.
  3. Sii gentile con la tua mente indaffarata . Quasi immediatamente, e molte volte, ci sentiremo distratti. La nostra attenzione vagherà sempre, ecco cosa fa. È normale e sarà sempre parte della nostra esperienza, sia nella meditazione che nella vita. Potresti scoprire che la tua attenzione vaga verso un suono, un pensiero o una sensazione. Senza darti un brutto momento, riporta la tua attenzione alla sensazione del respiro.

    La nostra attenzione vagherà sempre, ecco cosa fa. È normale, e sarà sempre parte della nostra esperienza, sia nella meditazione che nella vita.

  4. Quando la tua mente vaga, riportala dolcemente per notare la tua respirazione . Se qualcosa attira la tua attenzione - un uccello che canta, un rumore nella stanza - nota che è successo, e poi lascia che vada come meglio puoi. Torna al respiro senza aspettare altro. Per alcuni momenti, concediti l'opportunità di sistemarti.
  5. Non c'è niente da fare o correggere . A volte, la nostra mente rimane impegnata e raggiunta durante la meditazione. Notando questo, pratica la pazienza. Non possiamo costringere le nostre menti a stare ferme, e questa non è mai l'intenzione. In questo momento, in questo momento, non c'è niente da sistemare o da fare. Sia che tu trovi l'esperienza piacevole, spiacevole o meno, lascia che tutto sia per pochi momenti.
  6. Torna al respiro . Inspirando ed espirando, riporta nuovamente l'attenzione al respiro
  7. Quando sei pronto, apri delicatamente gli occhi . Fermati un attimo e poi decidi come vorresti continuare il resto della tua giornata.